Ott DeFoe vince il Bassmaster Classic 2019

da | Apr 10, 2019 | notizie | 0 commenti

Il prostaff di Humminbird® e Minn Kota®, Ott DeFoe, ha utilizzato la sinergia tra i prodotti Humminbird e Minn Kota per vincere il Bassmaster Classic 2019.

Quando un anno fa è stato annunciato che il Bassmaster Classic 2019 si sarebbe tenuto nelle acque del fiume Tennessee, certamente Ott De Foe è subito apparso come uno dei favoriti al titolo.

Tuttavia in gara non sempre la conoscenza del luogo si traduce in un vantaggio. In particolare il fiume Tennesee in primavera può riservare delle inaspettate sorprese.

Proprio per questo Ott si è concentrato sulle indicazioni del suo ecoscandaglio Humminbird per trovare lo spot ideale e sul motore Minn Kota per poi rimanere in posizione concentrandosi solo sull’azione di pesca.

“Anche se conosco bene questo fiume, il mio fishfinder ed il mio motore elettrico sono stati fondamentali per il successo questa settimana” ha dichiarato DeFoe.

Il primo giorno della gara DeFoe ha portato a casa un bottino di 20 libbre, pescando al largo, vicino a delle rocce e strutture identificate grazie al trasduttore 360 IMAGING del suo Humminbird HELIX 12 montato sulla prua della barca.

 

“Il primo giorno ho pescato intorno a delle strutture al largo. Sono spot difficili da identificare. Una volta arrivato nei dintorni della zona ho velocemente messo in acqua il mio Ultrex che, con il 360 IMAGING, mi ha permesso di trovare lo spot migliore. Un bel vantaggio ! Pochi altri concorrenti hanno pescato lì.” ha detto DeFoe.

Il secondo giorno un forte vento da nord ha costretto DeFoe a cambiare zona. Ha scelto di concentrarsi sulle acque poco profonde intorno ai pontili delle barche, ma ha avuto meno successo con solo 10 libbre di pescato.

DeFoe si è presentato alla giornata finale in quarta posizione con solo due libbre di distacco dal primo in classifica. “Non ho nulla da perdere e tutto da guadagnare, quindi non vedo l’ora di scendere in acqua per l’ultimo giorno di gara.” è stato il suo commento prima della finale.

Proprio per questo ha deciso di cambiare totalmente tattica, spostandosi nella zona del muro esterno del marina. Anche in questo caso sfruttando al massimo il vantaggio offerto dagli strumenti ed in particolare dal motore Minn Kota Ultrex e Humminbird 360. A fine giornata ha fatto segnare oltre 18 libbre.

“Con il marina ancora una volta l’Humminbird 360 ha giocato un ruolo fondamentale per identificare dove si nascondevano i pesci.” ha detto DeFoe a fine gara. “Non ho dovuto preoccuparmi della forte corrente, perchè grazie alla funzione Spot-Lock del mio Ultrex ho potuto rimanere fermo in posizione ed effettuare un lancio dopo l’altro nella direzione migliore sfruttando le indicazioni dettagliate dell’Humminbird 360 Imaging.”

 

 

Queste ultime 18 libbre gli hanno permesso di passare in testa alla classifica e di realizzare il sogno, inseguito da quando aveva 9 anni, di essere incoronato Campione del 49mo Bassmaster Classic.

Con l’evoluzione tecnologica e le innovazioni introdotte sul mercato della pesca dai tempi del primo Bassmaster Classic nel 1971, la preparazione e la strategia di pesca sono cambiate per sempre nei tornei di bass fishing. Questi aiuti tecnologici hanno infatti alzato il livello qualitativo della competizione e solo chi ha i prodotti migliori ed è in grado di sfruttarli al meglio, come ha fatto DeFoe, può vincere a questi livelli.